Stefano Manera - medicina integrata e omeopatia a Milano
Stefano Manera - medicina integrata e omeopatia a Milano

SITO in PROGETTAZIONE

Sono Stefano Manera, medico chirurgo.
Pratico medicina integrata o funzionale e omeopatia classica hahnemanniana.
Sono un medico curioso e appassionato ai vari aspetti del benessere dell'uomo.
Specializzato in anestesia e rianimazione sono stato da subito attratto, nel corso dell'esercizio della professione medica, dalla visione olistica del paziente che mi ha portato a studiare a fondo e a ricercare le cause più profonde delle patologie.

Bisogna tornare a curare l'Uomo in tutta la sua complessità e non limitarsi alla soppressione del sintomo ovvero dei fenomeni esterni della patologia.

Ho studiato osteopatia craniosacrale e biodinamica, omeopatia hahnemanniana, nutrizione, kinesiologia sistemica. Credo fortemente nella correlazione intestino-cervello avendo approfondito negli anni gli studi sull'importanza del microbiota intestinale.
Sono consulente medico-scientifico di DAN Europe Foundation, organizzazione internazionale senza scopo di lucro, che si occupa di medicina subacquea e iperbarica.
Ho frequentato il master "Tutto è Vita", diretto dal Prof. Guidalberto Bormolini, che mi ha permesso di diventare assistente spirituale nella malattia e nel fine vita.
Frequento come allievo il master triennale di Counseling Bioenergetico secondo Lowen della scuola IPSO di Milano.

Stefano Manera - medicina integrata e omeopatia a Milano

Ricevo a Milano per visite mediche su appuntamento e sono disponibile per consulenze online, che non sostituiscono la visita medica ma possono servire a porre domande, a comprendere meglio il proprio stato di salute e a interpretare esami. Visite mediche e consulenze sono prenotabili sul sito miodottore.it.


PRENOTA QUI


Ho prestato servizio volontariamente all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo durante l'emergenza Covid 19 a marzo e aprile di quest'anno come medico rianimatore. Da quell'esperienza è nato il mio racconto nel libro "Morire durante la pandemia" di cui sono coautore con G. Bormolini e I. Testoni.



web design